“Andavamo dietro ai pensieri, come fa il vento con le nuvole.” Nell’atmosfera sospesa di una Vigilia, le parole di Erri De Luca incontrano gli acquerelli di Alessandro Sanna, e trasformano una notte di nebbia in un dono raro.