Leggi un libro, conosci te stesso

“Ogni lettore, quando legge, legge se stesso. L’opera dello scrittore è soltanto una specie di strumento ottico che egli offre al lettore per permettergli di discernere quello che, senza libro, non avrebbe forse visto in se stesso”. Nessuno mai meglio di M. Proust potrebbe presentare i libri scelti per voi.

Guarda le altre categorie

Torna in cima