Ritorna alla home page
         
   
LA LIBRERIA CONSIGLIA CONSIGLI DEI LETTORI BIBLIOGRAFIE

Il bello di una libreria è anche lo scambio di opinioni tra lettori.

Abbiamo provato a riproporre questi "colloqui" sul nostro sito, dove è possibile a chiunque segnalare un libro particolarmente apprezzato o visionare i consigli degli altri per conoscere nuovi mondi letterari.

Naturalmente sarà nostra cura fare in modo che i libri segnalati (e ancora in catalogo) siano disponibili in libreria!

Categorie dei libri consigliati
  • Altro (20)
       (2)
      301 Moved Permanently (1)
      Easy Steps On Going About Dealing With Sleep Apnea (1)
      IL GIOCO DEL SILENSIO (1)
      Il giorno prima della felicità (1)
      la solitudine dei numeri primi (1)
      LyBTHi32C (1)
      Marx inattuale (1)
      ocr1l9bogQWC (1)
      ORyU1DYvuTL (1)
      Persepolis (1)
      servizi segreti italiani (1)
      The with greatest atonement set to lure down medicines online (1)
      TQNCqMeU (1)
      Un cielo troppo blu (1)
      
    di Francisco Jos Viegas 
    Come quando torni in un paese straniero dopo molto tempo. Difficile comprendere l’atmosfera che è cambiata e il senso delle parole. Il loro ritmo e il ricomporsi in aggregati ormai più nuovi. E, spaesato in un paese di cui pure riconosci ogni elemento, fatichi all’inizio. Magri inizi più volte. Poi qualcosa ti prende per mano. Un’innocente prova di intelligenza, un racconto nel racconto, un umano smarrirsi dei protagonisti che ti impegnano a cercare ordine anche in te, il richiamo di un’atmosfera che rivive colori e odori, il filo di una eco o di un’ombra. Intorno panorami inquieti schizzati; di paranoie, di ricordi appiccicati e oleosi, di cadute nel deliquio, di filastrocche asfissianti, di pensiero allucinato che si scompone e ricompone in un bicchier d’acqua, di pensiero ordinato che rivede vividi film e usa parole chiare e forti, di parole che fanno quello che vogliono. Paesaggi esotici banalizzati. Paesaggi interni ricostruiti nei loro labirinti. Al centro una mente a capo chino. Una mente che soffre perché cerca. E che trova un colpevole, ma non trova una strada. O altro. È un romanzo a piani sfalsati. Donne simili nell’aspetto e uomini diversi e complementari. Cambiano continuamente gli sfondi, le quinte, addirittura Cuba e il Messico oltre che l’amato Portogallo, l’amatissima Porto. Stanze, strade e il Tago che prende e restituisce. La forza dell’odio, che muove la vendetta, è dietro umane solitudini e lentezze spirituali nella noia di tempi irreversibili. Sembra che tutto debba durare così, il crimine non muove molto. I morti sono morti e i vivi vivono e vanno a passo lento e continuo in un blu che dà luce e colori.
     Domenico Crupi -
      WpQwBtSk9Lu (1)
      XDmHsSR0JpP (1)
      Новости Шепетовки - Виконком призначив перевізника "одинички" та інвестиційну програму водоканалу (1)
      печать папок киев  (1)
  • Da NON leggere (20)
  • Per chi ama il brivido (15)
  • Per chi ama immergersi in altre epoche (16)
  • Per chi ama la tavola (16)
  • Per chi ama le storie impossibili (15)
  • Per chi apprezza l'arte (16)
  • Per chi cerca l'illuminazione (9)
  • Per chi sa apprezzare la buona letteratura (19)
  • Per chi sta crescendo (12)
  • Per chi sta dalla parte dell'altro (16)
  • Per chi vuole conoscere altri popoli (22)
  • Per chi vuole ridere (14)
  • Per chi vuole saperne di pi (13)
  • Per chi vuole svagarsi (15)
  • Per i piccoli lettori (17)
  • Per lettori curiosi e onnivori (13)
  • Recensiti sulla Newsletter nella rubrica e-letti (28)

  • Consiglia un libro
     Titolo del libro  Autore  
     Commento
     Consigliato per
     Nome  email*  
    Per favore, inserirsci qui il codice 

    Newsletter

    Il libro del mese

    In evidenza

    Gli appuntamenti

    Home